Chi siamo


Lo European Data Journalism Network (EDJNet) è una rete di testate indipendenti e di unità di data journalism che producono e promuovono la copertura di notizie a partire da dati relativi ad argomenti europei in molte lingue. Alla rete collaborano giornalisti, sviluppatori ed esperti di politiche. EDJNet è stata costituita nel 2017.

EDJNet opera come una comunità collaborativa, come aggregatore di notizie e come learning hub.

  • I contenuti prodotti sono disponibili gratuitamente in diverse lingue. Può essere ripubblicato o riutilizzato da chiunque sia dentro sia fuori dalla rete ad alcune semplici condizioni.
  • La rete fornisce ai giornalisti strumenti originali e servizi di curatela, che permettono a qualsiasi redazione di sfruttare al meglio le opportunità offerte dal data journalism.
  • EDJNet aiuta i suoi membri a raggiungere nuovo pubblico traducendo tutti gli articoli prodotti in varie lingue e distribuendoli attraverso i suoi canali.
  • Un’infrastruttura collaborativa rende più facile per i membri di EDJNet analizzare e spiegare alcuni dei principali fenomeni che interessano le società europee.

La rete è aperta all’adesione di nuovi membri e non prevede una quota d’ingresso. Tutti i membri si impegnano a rispettare la politica editoriale di EDJNet e conservano una piena indipendenza editoriale. Se siete interessati, consultate la nostra politica di adesione.

Al momento, EDJNet ha 28 membri situati in 14 paesi diversi:

Who’s who

  • Coordinatrice del progetto: Chiara Sighele
  • Coordinatori editoriali: Gian Paolo Accardo e Lorenzo Ferrari
  • Gruppo redazionale: OBCT, VoxEurop e Alternatives Economiques. Il team si occupa dei compiti essenziali relativi alla manutenzione, alla crescita e alla promozione della rete
  • Gruppo investigativo: Journalism++, Pod crto, BiQdata (2017-19); Civio, OBCT, Datactivist, Nicolas Kayser-Bril (dal 2019).
  • Gruppo sviluppatori: LocalFocus, Journalism++, Datactivist, Openpolis, OBCT.

Finanziamento

EDJNet opera con il sostegno della Commissione europea (convenzioni di sovvenzione 30-CE-0840070/0096 e LC-01081786). In conformità a queste convenzioni, i beneficiari sono liberi da qualsiasi direttiva, pressione o richiesta proveniente da qualsiasi istituzione dell’Ue, qualsiasi stato dell’Ue o qualsiasi altro stato o istituzione che tocchi questioni concernenti il contenuto editoriale prodotto.