Società

L’Europa digitale unita è ancora lontana 

Venerdì, 29 Settembre 2017 | VoxEurop

Gli europei sono sempre più connessi a internet. Ma ci sono ancora ampie differenze tra regioni e paesi


Un Atlante delle lotte ambientali

Mercoledì, 27 Febbraio 2019 | Alternatives Economiques

Un progetto dell'università autonoma di Barcellona elenca tutte le zone, nel mondo, in cui le popolazioni si organizzano a difesa del territorio


Indice europeo della precarietà energetica

Mercoledì, 27 Febbraio 2019 | Alternatives Economiques

26 milioni di europei non sono in grado di mantenere nelle loro case una temperatura sufficientemente calda in inverno. 


Gilet gialli: gli atti di violenza contro i manifestanti

Mercoledì, 13 Febbraio 2019 | VoxEurop

Una mappa interattiva e un'analisi di verifica dei fatti raccontano la geografia degli atti di violenza contro i manifestanti in Francia dal novembre 2018.


In quali paesi si concentra l'atteggiamento negativo verso i mussulmani 

Lunedì, 11 Febbraio 2019 | Alexander Damiano Ricci
| VoxEurop

Il sentimento verso l’Islam è particolarmente negativo nei paesi baltici e del gruppo di Visegrád, ovvero proprio nei paesi in Europa in cui le persone di origine musulmana sono di meno, rivela un recente studio del Pew Research Center.


Inverni in abitazioni fredde e città inquinate? Nei Balcani qualcosa sta cambiando 

Lunedì, 04 Marzo 2019 | Lorenzo Ferrari
| OBC Transeuropa

Molti cittadini dell'Europa sud-orientale non possono permettersi di scaldare adeguatamente la propria casa. L'impatto sulla loro salute e sull'inquinamento atmosferico è grave, ma la povertà energetica inizia a diminuire.


La protezione sociale dell’infanzia nel rapporto delle Nazioni Unite

Domenica, 17 Febbraio 2019 | Alternatives Economiques

Un bambino su 5 nel mondo vive ancora in estrema povertà. 


Africapolis

Domenica, 17 Febbraio 2019 | Alternatives Economiques

Il primo progetto per mappare le dinamiche di urbanizzazione in Africa.


In Europa non ci si vaccina abbastanza: quanto conta la religione? 

Domenica, 13 Gennaio 2019 | Antonio Villarreal
Cristina Suárez
| El Confidencial

La maggior parte dei paesi Ue ha un tasso di immunizzazione contro il morbillo inferiore a quello raccomandato dall'OMS. La religione potrebbe avere un ruolo: spesso le posizioni ostili ai vaccini tendono a diffondersi in alcuni gruppi di credenti.


Aumenta l’antibiotico-resistenza in Europa  in depth

Lunedì, 11 Febbraio 2019 | Antoine Vergely
| VoxEurop

Nel 2015 nel vecchio continente ci sono state 671.689 infezioni causate da batteri resistenti ai farmaci, all'origine di 33.110 decessi. E secondo le proiezioni dell'Ocse, entro il 2050 paesi come l'Italia, la Grecia e il Portogallo avranno "i più elevati tassi di mortalità dovuti all'antibiotico-resistenza". Una sfida di cui sono chiamati a occuparsi i sistemi sanitari.