Infrastrutture per l'energia

Inverni in abitazioni fredde e città inquinate? Nei Balcani qualcosa sta cambiando 

Lunedì, 04 Marzo 2019 | Lorenzo Ferrari
| OBC Transeuropa

Molti cittadini dell'Europa sud-orientale non possono permettersi di scaldare adeguatamente la propria casa. L'impatto sulla loro salute e sull'inquinamento atmosferico è grave, ma la povertà energetica inizia a diminuire.


Il gas di Cipro: benedizione o maledizione? 

Lunedì, 17 Dicembre 2018 | Chloé Emmanouilidis
| VoxEurop

Da quando una delle più importanti riserve di gas naturale al mondo è stata scoperta al largo di Cipro, l'isola è al centro degli interessi dei giganti degli idrocarburi. Una situazione che influisce sui delicati negoziati per la riunificazione.


Il carbone soffoca i Balcani occidentali (e l'Europa) 

Venerdì, 29 Marzo 2019 | Maria Giulia Anceschi
| OBC Transeuropa

I 16 impianti a carbone dei Balcani occidentali inquinano quanto le 250 centrali attive all’interno dell'Unione europea. Le conseguenze sulla salute sono pesanti, non solo all’interno della regione.


L’Europa rallenta gli sforzi a favore dell’energia verde  

Sabato, 26 Gennaio 2019 | Déborah Berthier
| VoxEurop

La quota di energie rinnovabili continua ad aumentare in Europa, ma sempre più lentamente: alcuni paesi potrebbero avere difficoltà a rispettare i propri impegni per il 2020.


La Germania tra carbone e gas russo  in depth

Lunedì, 28 Gennaio 2019 | Peter Teffer
| EUobserver

Una commissione tedesca raccomanda al governo di Berlino di eliminare l'uso del carbone entro i prossimi 19 anni: un ulteriore argomento a favore della costruzione del controverso gasdotto Nord Stream 2. Su cui però sia la Commissione europea che gli Stati Uniti nutrono riserve.


Il nucleare francese è un problema europeo 

Giovedì, 22 Novembre 2018 | Antoine de Ravignan
| Alternatives Economiques

Chiudere o non chiudere? Il governo francese annuncerà se chiuderà definitivamente o meno alcuni reattori nucleari nell'ambito del suo piano di "programmazione pluriannuale di energia" (Ppe) per gli anni 2019-2028, questo oltre alla chiusura già prevista dei due reattori della centrale di Fessenheim, che compenseranno l'avvio del futuro reattore Epr in costruzione a Flamanville, in Normandia.


Un po’ di luce su una bolletta confusa 

Sabato, 10 Novembre 2018 | Sergio Cebrián
| VoxEurop

Le diverse componenti che determinano l’importo finale della bolletta elettrica per le utenze domestiche presentano variazioni importanti nei diversi paesi dell’Unione. Le classifiche cambiano quindi in maniera considerevole in base al criterio utilizzato.


Come stanno andando le energie rinnovabili nei paesi Ue 

Lunedì, 09 Luglio 2018 | Damiano Bacci
| VoxEurop

Nonostante l'aumento della quota di energie rinnovabili registrato nel corso degli anni, alcuni paesi dell’Unione europea rimangono lontani dagli obiettivi fissati.


Le centrali a carbone nel mondo

Giovedì, 07 Giugno 2018 | VoxEurop

Carbon Brief ha creato una carta interattiva che mostra il passato, il presente e il futuro di tutte le centrali a carbone del mondo.


Sostenibilità e commercio internazionale di risorse naturali

Venerdì, 09 Marzo 2018 | OBC Transeuropa

Resourcetrade.earth fornisce dati sul commercio internazionale di risorse naturali e sulle implicazioni di sostenibilità di tali scambi.