Democrazia

La geografia di chi non ama l’Unione europea 

Venerdì, 24 Maggio 2019 | Laszlo Arato
| EUrologus

Chi ha votato contro una maggior integrazione nell'Unione europea e perché? Un gruppo di ricerca si è posto la questione, esaminando i dati dei risultati nazionali di più di 63mila seggi elettorali in Europa.


Come le tecnologie che rendono le nostre città più efficienti mettono a rischio la privacy le democrazia  in depth

Domenica, 13 Ottobre 2019 | Andreas Vou
| VoxEurop

Le reti 5G che stanno prendendo piede in tutta Europa possono offrire alle città - ai cittadini come alle amministrazioni - uno stile di vita sostenibile, regolare il traffico e aumentare la sicurezza; dall’altro canto, però, questa tecnologia può anche portare verso la sorveglianza di massa.


Tutto ciò che avete sempre voluto sapere sulle procedure d’infrazione dell'Unione europea  in depth

Giovedì, 24 Ottobre 2019 | Daniele De Bernardin
| Openpolis

InfringEye è uno strumento di analisi dei dati sviluppato da EDJNet, che rende più facile per giornalisti e cittadini comprendere i meccanismi di infrazione dell’Unione europea e monitorare le procedure passate e quelle in corso. Qui sono presentati gli aspetti principali; altri dati e materiali sono disponibili sulla pagina dedicata.


Gli utenti di Internet (Banca Mondiale)

Martedì, 31 Dicembre 2019 | Alternatives Economiques

Siamo sempre più collegati e un database lo dimostra. 


Forum globale sulla trasparenza e lo scambio di informazioni a fini fiscali (OCSE)

Martedì, 31 Dicembre 2019 | Alternatives Economiques

L'OCSE ha pubblicato la sua valutazione della volontà dei paesi di contestare le pratiche fiscali internazionali contro la trasparenza. 


Le donne in parlamento e il ruolo delle quote 

Venerdì, 08 Marzo 2019 | Milena Hassenkamp
Marcel Pauly
| Spiegel Online

La Svezia tutela le pari opportunità senza leggi ad hoc, inFrancia c'è un'apposita normativa. Sono tanti i motivi che determinano la presenza delle donne nei parlamenti e negli esecutivi europei. Uno sguardo alle misure adottate nei singoli paesi, e ai risultati ottenuti finora. 


Italia: fare politica coi soldi dei politici 

Giovedì, 02 Gennaio 2020 | Gianluca De Feo
Ornaldo Gjergji
| OBC Transeuropa

Dopo l’abolizione del finanziamento pubblico diretto alla politica nel 2013, in Italia si puntava ad aumentare le donazioni di privati. I numeri mostrano un quadro diverso: pochi i fondi di “grossi donatori”, tanti quelli di rappresentanti eletti. L’assenza di finanziamento pubblico diretto dell'Italia rimane, in Europa, un'anomalia


I numeri dietro alle parole del Presidente della Commissione Ue  in depth

Giovedì, 13 Settembre 2018 | Eric Maurice
Giorgio Comai
| OBC Transeuropa
VoxEurop
EUobserver

Quali sono le parole più ricorrenti del discorso annuale del Presidente della Commissione al Parlamento europeo e cosa ci dicono sul presente e sul futuro dell’Unione?


Elezioni presidenziali 2019 in Romania: la diaspora al voto 

Martedì, 26 Novembre 2019 | Giorgio Comai
| OBC Transeuropa

Nel corso delle ultime elezioni presidenziali romene, quasi un milione di elettori ha votato dall'estero recandosi agli oltre 800 seggi sparsi in tutto il mondo e aperti dal venerdì alla domenica: un’esplorazione visiva dei dati


La propaganda politica su Facebook nel Sud-Est Europa 

Lunedì, 17 Giugno 2019 | Lorenzo Ferrari
Ornaldo Gjergji
| OBC Transeuropa

I dati sui post politici a pagamento pubblicati nei mesi precedenti le elezioni europee mettono in evidenza le differenze tra le arene politiche dei diversi paesi. In Romania prevalgono i partiti nazionali, in Grecia i singoli candidati, in Slovenia il Parlamento europeo.