Inquinamento

Imballaggi di plastica: l’Europa non ricicla abbastanza  

Venerdì, 30 Ottobre 2020 | Antoine de Ravignan
| Alternatives Economiques

A causa di nuove definizioni più restrittive, i tassi di riciclo degli imballaggi in plastica dichiarati dagli stati membri caleranno drasticamente. Senza un rafforzamento della sua capacità industriale, l’Ue non potrà raggiungere l’obiettivo del 50 per cento di riciclo entro cinque anni. 


L’inquinamento delle automobili costa oltre 62 miliardi di euro l'anno 

Martedì, 15 Gennaio 2019 | Déborah Berthier
| VoxEurop

Costi per la salute, ma non solo. Se si considerano anche i danni alla biodiversità e all'agricoltura la stima è ancora più alta. La buona notizia è che per il 2030 si prevede un calo delle emissioni auto, e dunque un contenimento di questi costi. Ma la scelta di politiche mirate può fare una grande differenza. 


Il diesel nei guai  in depth

Mercoledì, 17 Gennaio 2018 | Artur Włodarski
| BiQdata

Nonostante lo scandalo Dieselgate, le auto a diesel sono ancora le più acquistate in Europa. Una tendenza che sta cambiando lentamente, mentre i governi e l’opinione pubblica cominciano a comprenderne l’impatto sulla salute pubblica.


Le cento città dove il dieselgate uccide di più  in depth

Lunedì, 19 Marzo 2018 | MobileReporter

Le emissioni diesel in eccesso producono sono una piccola parte delle polveri nocive, eppure, sono responsabili di migliaia di morti in zone densamente popolate e con traffico elevato.


L'inquinamento atmosferico uccide più di 500.000 europei all’anno 

Lunedì, 05 Novembre 2018 | Déborah Berthier
| VoxEurop

Nonostante gli sforzi compiuti dei paesi europei, l'inquinamento atmosferico (soprattutto polveri sottili, ossido di azoto e ozono) continua a uccidere centinaia di migliaia di persone ogni anno.


La transizione energetica che ancora manca  in depth

Giovedì, 06 Febbraio 2020 | Gianluca De Feo
| OBC Transeuropa

L’Unione europea intende abbandonare il carbone entro il 2050. Un forte contributo dovrà però arrivare anche dalle banche europee, che nonostante l’apparente “svolta green” finanziano ancora il 26% di tutti i progetti per lo sviluppo di centrali a carbone nel mondo.


Il mercato europeo delle emissioni di CO2 funziona?

Mercoledì, 23 Gennaio 2019 | Antoine de Ravignan
| Alternatives Economiques

Il sistema europeo di scambio delle quote di emissioni ha raggiunto con tre anni di anticipo il suo obiettivo di riduzione della CO2 Ma, per essere davvero efficiente, deve risolvere un problema.


Emissioni di CO2 (Global Carbon Project)

Martedì, 31 Dicembre 2019 | Alternatives Economiques

Un centro di ricerca europeo pubblica i dati di riferimento sulle emissioni di gas serra. 


L'Unione Europea dovrebbe vietare le grandi navi?

Martedì, 22 Ottobre 2019 | Antoine de Ravignan
| Alternatives Economiques

Le navi da crociera, le navi cisterna e i portacontainer giganti sono estremamente inquinanti. Su scala mondiale, il trasporto marittimo è responsabile per l'emissione di quasi un miliardo di tonnellate di CO2 all'anno. Ma, volendo, il settore potrebbe raggiungere l'obiettivo delle "zero emissioni" entro il 2050.


La storia dello smaltimento dei rifiuti italiani in Bulgaria 

Mercoledì, 02 Ottobre 2019 | Nikolay Stoyanov
Velina Gospodinova
| Capital

Tutto è cominciato con l’importazione di rifiuti destinati all’incenerimento nel periodo 2014-2016. Tra i nomi dietro a questa questione troviamo l'ex direttore di Lukoil Bulgaria Valentin Zlatev.