Crisi climatica

Quanto è aumentata la temperatura nei comuni italiani dagli anni '60 a oggi 

Lunedì, 30 Marzo 2020 | Federico Caruso
Ornaldo Gjergji
| OBC Transeuropa

Un'analisi granulare della crisi climatica rivela che la temperatura media nei comuni italiani è cresciuta in media di 2,2°C nel giro di cinquant'anni, con un aumento che ha toccato picchi di oltre 4°C in alcune aree del paese. 


Il cambiamento climatico prosegue e le autorità locali reagiscono lentamente  Large investigation in depth

Venerdì, 21 Giugno 2019 | Nicolas Kayser-Bril
| VoxEurop

Da un aggiornamento sui dati relativi alle temperature in Europa di 558 città risulta che in 203 di esse il 2018 è stato l’anno più caldo dal 1900 a oggi. Secondo un sondaggio condotto dall’ European Data Journalism Network tra 61 autorità locali in sei paesi, la risposta locale ai cambiamenti climatici è molto varia. 


L’Europa si riscalda, sempre di più  Large investigation

Lunedì, 24 Settembre 2018 | Nicolas Kayser-Bril
| Journalism++
Pod črto
BiQdata
OBC Transeuropa
Alternatives Economiques
VoxEurop
Der Spiegel
MobileReporter

Un’analisi esclusiva basata su oltre 100 milioni di dati meteorologici mostra che che tutte le più grandi città europee sono più calde nel XXI secolo rispetto ai cento anni precedenti. Se le regioni più colpite sono nei paesi nordici, in Andalusia e in Romania, l’Italia non sfugge a una tendenza di fondo.


Slovenia, verso un futuro di siccità e alluvioni  Large investigation

Mercoledì, 07 Novembre 2018 | Lenart J. Kučić
| Pod črto

Nei prossimi anni i cittadini sloveni sperimenteranno diversi effetti del cambiamento climatico, tra cui ondate di calore, inverni senza neve, siccità, alluvioni e altri eventi climatici estremi.


Le conseguenze economiche e sociali del cambiamento climatico

Martedì, 31 Dicembre 2019 | Alternatives Economiques

Dati elaborati dalla Banca Mondiale mettono in luce i rischi legati ai cambiamenti climatici. 


Lo stato del clima e le sue conseguenze

Martedì, 31 Dicembre 2019 | Alternatives Economiques

L’Organizzazione meteorologica mondiale ha pubblicato un rapporto sullo stato del clima nel periodo 2015-2019.


Qual è l’impronta carbonio delle navi europee? 

Lunedì, 09 Dicembre 2019 | Stefano Valentino
| VoxEurop

Un nuovo studio quantifica, per la prima volta, i volumi di gas serra delle compagnie navali europee. Le flotte europee non sono infatti soggette ad alcun obbligo di riduzione delle emissioni, nonostante siano tra le aziende più inquinanti. 


Cambiamenti nell'altezza e nella massa del ghiacciaio dal 1850

Giovedì, 11 Luglio 2019 | Alternatives Economiques

L'evoluzione della massa o elevazione dei ghiacciai è un indicatore naturale e affidabile del cambiamento climatico. Questi cambiamenti hanno un impatto diretto sul livello del mare.


Il livello del mare dal 1993 ad oggi

Giovedì, 11 Luglio 2019 | Alternatives Economiques

Un importante numero di satelliti consente ora di misurare i cambiamenti del livello del mare sul lungo periodo.


L'evoluzione dello stress idrico in Europa

Sabato, 11 Maggio 2019 | Alternatives Economiques

In Europa sono sempre più frequenti i periodi di stress idrico. Cioè i momenti in cui la domanda di acqua supera le risorse disponibili.