Ambiente

Le banche europee continuano a finanziare l’industria fossile 

Lunedì, 25 Gennaio 2021 | Gianluca De Feo
| OBC Transeuropa

Anche nell’ultimo anno le banche private continuano a non fare la loro parte: quale sarà il futuro della transizione energetica se i rallentamenti e gli ostacoli al sistema pubblico si uniscono all'inaffidabilità di quello privato?


Come viene prodotta l’energia nell’Ue (e quante emissioni ne derivano) 

Venerdì, 22 Gennaio 2021 | Ornaldo Gjergji
| OBC Transeuropa

Le fonti naturali con cui viene prodotta l’energia influiscono direttamente sulle emissioni di CO2 e sulla sostenibilità ambientale del settore nel lungo periodo. Le differenze fra i paesi Ue sono importanti e segnalano approcci molto diversi fra loro.


Emissioni di CO2: i disincentivi UE stanno fallendo 

Giovedì, 04 Febbraio 2021 | Ornaldo Gjergji
| OBC Transeuropa

L’EU Emission Trading System, il principale meccanismo creato dall'Unione europea per scoraggiare le emissioni di CO2, sembra non sortire gli effetti desiderati. Grandi gruppi industriali, spesso con l'appoggio degli stessi governi, approfittano delle falle del sistema per continuare a produrre energia da fonti fossili


Le foreste sono tornate: l’importanza del rimboschimento in Europa 

Martedì, 19 Maggio 2020 | Laszlo Arato
| EUrologus

Meno del 4% delle foreste del pianeta si trovano in paesi dell'Unione europea e sono condivise tra non meno di 16 milioni di proprietari. Anche se nell’Ue non c'è una politica forestale comune, il Green Deal europeo è destinato ad accrescere il ruolo e l’importanza del rimboschimento.


La rinascita dell’Ue passa dalla green economy 

Giovedì, 27 Agosto 2020 | Petter Aspestrand
| OBC Transeuropa

Se messi in pratica in modo diligente ed efficace, i provvedimenti per la ripresa annunciati dalla Banca centrale europea e il Next Generation Plan della Commissione europea potrebbero dare inizio a una rinascita per l’Ue. Ma ci sono ancora degli ostacoli da superare. 


La transizione energetica che ancora manca  in depth

Giovedì, 06 Febbraio 2020 | Gianluca De Feo
| OBC Transeuropa

L’Unione europea intende abbandonare il carbone entro il 2050. Un forte contributo dovrà però arrivare anche dalle banche europee, che nonostante l’apparente “svolta green” finanziano ancora il 26% di tutti i progetti per lo sviluppo di centrali a carbone nel mondo.


Intervista a Eloi Laurent: “La piena salute è la soluzione per farci uscire dalla crisi”  

Lunedì, 21 Dicembre 2020 | Catherine André
| Alternatives Economiques

La pandemia Covid-19 è un triste promemoria che la vitalità dell'ecosistema e la salute umana sono strettamente collegate. Per Eloi Laurent, "la migliore politica economica è una buona politica sanitaria e la migliore politica sanitaria è una buona politica ambientale. Non vi è alcun compromesso tra economia e ambiente".


Una mappa interattiva sul cambiamento climatico in Europa 

Venerdì, 18 Dicembre 2020 | OBC Transeuropa
Sheldon.studio

La nostra analisi esamina l'aumento della temperatura media in circa 100.000 comuni d’Europa. I valori della temperatura media degli anni '60 sono messi a confronto con quelli degli anni '10, al fine di osservare l’impatto del riscaldamento globale a livello locale.


Emissioni in Europa: energia, quanta CO2 ci costi? 

Giovedì, 21 Gennaio 2021 | Ornaldo Gjergji
| OBC Transeuropa

La produzione d'energia è l’attività umana che – guardando alle emissioni di CO2 – più va a impattare sull’ambiente. Per quanto nell'Ue le emissioni stiano calando, è ancora il più grande ostacolo per raggiungere gli obiettivi di neutralità climatica. Intanto nei Balcani si progettano nuove centrali a carbone.