Un portale di dati sulla migrazione

Il Migration Data Portai vuole porsi come punto di accesso a statistiche e  informazioni affidabili sui dati sulle migrazioni a livello globale.

Il sito Migration Data Portal è stato progettato per aiutare i responsabili politici, gli uffici statistici nazionali, i giornalisti e il pubblico interessato al settore della migrazione a navigare nel panorama sempre più complesso dei dati sulle migrazioni internazionali, attualmente divisi tra diverse organizzazioni e agenzie.

Il Migration Data Portal è stato lanciato nel dicembre 2017 ed è gestito e sviluppato dal Global Migration Data Analysis Centre (GMDAC) dell'OIM, sotto la guida del suo Advisory Board, ed è stato supportato nella sua concezione dall'Economist Intelligence Unit (EIU).

L'utente può esplorare il Migration Data Portal attraverso sei sezioni principali:

  • Dati: mappa del mondo interattiva che visualizza dati sulla migrazione internazionali, disponibili al pubblico e comparabili a livello internazionale;
  • Temi: panoramiche tematiche che spiegano come vengono misurati i vari aspetti della migrazione e  quali sono le fonti;
  • Strumenti: per trovare gli strumenti, linee guida e manuali su come raccogliere, interpretare e diffondere i dati sulla migrazione; 
  • Sustainable Development Goals (SDGs) e Global Compact on Migration (SDG) e Global Compact on Migration (GCM);
  • Sintesi: statistiche chiave sulla migrazione per paese e regione, più i profili delle strutture di governance della migrazione dei paesi secondo il Migration Governance Indicators  (MGI).
  • Blog: una piattaforma di discussione sui dati sulla migrazione per condividere le opinioni su nuovi sviluppi e politiche, nuovi dati o metodi.
Traduzioni disponibili
Mercoledì, 11 Dicembre 2019

Testata/e:

OBC Transeuropa
share subcribe newsletter