Uno strumento per prevedere la composizione del prossimo Parlamento europeo

Con la partenza dei britannici il Parlamento europeo avrà 705 deputati invece degli attuali 751. In quanti gruppi saranno divisi? Quali saranno i loro orientamenti politici?

Per comprendere le elezioni e le sue conseguenze sulla vita politica europea, il sito francese Contexte ha raccolto oltre 200 sondaggi in tutta l'Ue per ricostruire il possibile futuro Parlamento attraverso delle infografiche.

Questo strumento, che fornisce una panoramica unica e in tempo reale dell'equilibrio dei poteri tra tutti i partiti che partecipano alle elezioni europee, sarà aggiornato quotidianamente fino alla fine del periodo elettorale, il 26 maggio 2019.

I dati relativi all'attuale Parlamento provengono dal sito ufficiale e sono stati raccolti alla fine di ottobre. I dati dell'indagine sono raccolti quotidianamente dal sito Poll of Polls. Per ogni paese e per ogni partito, Contexte calcola la media ponderata del punteggio ottenuto: più un sondaggio è vecchio, meno peso avrà in questo calcolo. Vengono prese in considerazione solo le indagini che risalgono a meno di due mesi. Il voto è quindi simulato utilizzando i metodi di ripartizione dei rappresentanti eletti mediante il voto di lista proporzionale in vigore in ciascuno Stato membro.

Lunedì, 12 Novembre 2018
share subcribe newsletter