Rapporto globale sulle retribuzioni

Pubblicato il nuovo report sui salari dell'Organizzazione internazionale del lavoro. Quest'anno il focus è sulle disuguaglianze di genere: le donne hanno retribuzioni inferiori di circa 20% a livello mondiale.

L'Organizzazione Internazionale del Lavoro (Oil) pubblica annualmente il rapporto globale sui salari . Per l'edizione 2018/2019 l’Oil analizza le cause dei differenziali retributivi di genere, mentre l'anno corso era focalizzato sulle disuguaglianze sul posto di lavoro, tra le aziende e all'interno delle aziende.

Oltre a una serie di dati che vengono monitorati ogni anno (tassi di crescita salariale in funzione del livello di sviluppo e dell'area geografica dei paesi, inflazione, produttività del lavoro, disuguaglianze salariali, ecc....), l'Oil analizza una grande quantità di dati sulle disuguaglianze salariali legate al genere, e in particolare usa una nuova metodologia per calcolare lo scarto tra la busta paga di uomini e donne. Scarto che è stimato pari al 20% a livello mondiale. 

La relazione completa è disponibile solo in inglese, ma esiste una sintesi in francese e spagnolo.