Le aree marine protette

Gli oceani occupano più del 70% della superficie terrestre e sono ricchi in ecosistemi estremamente diversificati.

L'oceano mondiale è diviso in diverse zone, dalle acque nazionali a quelle internazionali. A livello nazionale, i governi possono facilmente creare delle aree marine protette, mentre il quadro giuridico è molto più complesso quando si tratta di acque internazionali.

Il sito “Protected planet” presenta le statistiche ufficiali delle aree marine protette: vi si trovano informazioni aggiornate mensilmente con i contributi di governi, organizzazioni non governative e proprietari terrieri. È gestito dal Centro mondiale delle Nazioni Unite per il monitoraggio della conservazione dell'ambiente (UNEP-WCMC) con il sostegno dell'IUCN e della Commissione mondiale per le aree protette (WCPA).

Una piccola osservazione per il 2019, il sito ha 15059 aree marine protette che coprono una superficie di oltre 27 milioni di km2, pari al 7,68% degli oceani. I dati sono disponibili nei formati.pdf,.shp e.csv.

Martedì, 20 Agosto 2019
share

Tags

Ambiente

subcribe newsletter