Database sugli alloggi a prezzi accessibili – Ocse

Il database dell’Ocse sugli alloggi a prezzi accessibili, avviato l’anno scorso, propone una serie di dati relativi all’evoluzione dei mercati immobiliari in Europa.

Il database dell’Ocse sugli alloggi a prezzi accessibili , avviato l’anno scorso, propone una serie di dati relativi all’evoluzione dei mercati immobiliari in Europa (ma anche in Canada, Stati Uniti o Messico).

Attualmente, il database comprende circa 20 indicatori, suddivisi secondo tre parametri principali: le caratteristiche del mercato immobiliare (numero di alloggi disponibili, stato d’occupazione degli immobili), le condizioni degli alloggi (tasso di sforzo delle famiglie, comodità degli alloggi) e infine le politiche pubbliche a sostegno degli alloggi a prezzi accessibili (spesa per i sussidi per l’alloggio, spesa pubblica nell’ambito delle abitazioni popolari, ecc.).

Tutti i dati sono scaricabili in formato Excel e alcuni sono visualizzabili direttamente tramite uno strumento interattivo, con mappe o grafici. L’istituzione si propone anche di “aiutare i paesi a valutare l’accesso agli alloggi di qualità a prezzi accessibili e a rafforzare la base delle conoscenze per la valutazione delle politiche pubbliche”.

Martedì, 23 Gennaio 2018

Traduzione di:

Ciaran Lawless | VoxEurop
share

Tags

Casa

subcribe newsletter