Data news


L'Europa chiude la porta ai Balcani 

Martedì, 16 Luglio 2019 | Ornaldo Gjergji
| OBC Transeuropa

Il Consiglio europeo di giugno 2019 ha sferrato un altro colpo alle speranze di Albania e Macedonia del Nord di aprire i negoziati di adesione all’UE. Per gli altri paesi dei Balcani la situazione non è molto più incoraggiante.


Ue e Italia proibiscono, in ritardo, la pesca nei più importanti habitat protetti 

Giovedì, 11 Luglio 2019 | Stefano Valentino
| VoxEurop

L’Ue obbliga i Paesi mediterranei, e l’Italia in particolare, a vietare la pesca in tre importanti riserve ittiche nello Stretto di Sicilia istituite nel 2016 dalla Fao. L’Ong Oceana pubblica i nomi delle imbarcazioni sospettate di depredare le zone tutelate.


Parlamento europeo e parità di genere: l’Ue si avvicina al suo obiettivo   in depth

Mercoledì, 10 Luglio 2019 | Kashyap Raibagi
| VoxEurop

Alle ultime elezioni per il Parlamento europeo, l’Unione ha eletto un numero record di europarlamentari donne. Ciononostante, gli uomini occupano ancora quasi il 60 per cento delle poltrone.


La battaglia per la Grecia 

Giovedì, 04 Luglio 2019 | Irene Savio
| VoxEurop

Sembrava che l’ascesa al potere nel 2015 di Syriza, coalizione della sinistra, avesse spazzato via il vecchio ordine politico greco. Il nostro viaggio nelle roccaforti delle sue dinastie mostra invece che il vecchio ordine politico greco è ancora vivo. E cerca la rivincita.


Le politiche a sostegno della famiglia in Europa: una panoramica 

Lunedì, 01 Luglio 2019 | Alexander Damiano Ricci
| VoxEurop

Uno studio dell’UNICEF mette in luce le differenti prestazioni degli stati membri dell’Ue secondo quattro parametri: la durata del congedo maternità retribuito per madri e padri, la percentuale di bambini di età inferiore ai tre anni che frequentano nidi per la prima infanzia e di quelli di età superiore ai tre anni ma inferiore all’età prevista per la scuola dell’obbligo che frequentano scuole materne o centri di assistenza all’infanzia. 


In attesa del nuovo europarlamento 

Domenica, 30 Giugno 2019 | Gina Pavone
|

Cosa si dice a proposito delle nomine imminenti nelle istituzioni europee, e in che termini se ne parla? Ci sono dei sentimenti prevalenti? E quali argomenti emergono? Un'analisi testuale su 18mila tweet raccolti dopo le elezioni europee 2019 con le parole chiave riferite alle nomine in corso e alla neoeletta assemblea. 


Italia, sono cominciate le grandi manovre  in depth

Venerdì, 21 Giugno 2019 | Guillaume Duval
| Alternatives Economiques

Lo scorso 5 giugno la commissione europea ha avviato una procedura per deficit eccessivo contro l'Italia. Questo potrebbe comportare una multa di diversi miliardi di euro per il paese. Ma si tratta soprattutto di un nuovo scontro che rischia di rilanciare la crisi di tutta la zona euro nel momento in cui l'economia europea ha molto rallentato, in particolare a causa della sua ammiraglia, l'economia tedesca, colpita dalla guerra commerciale fra Cina e Stati Uniti.


Il cambiamento climatico prosegue e le autorità locali reagiscono lentamente  in depth

Venerdì, 21 Giugno 2019 | Nicolas Kayser-Bril
| VoxEurop

Da un aggiornamento sui dati relativi alle temperature in Europa di 558 città risulta che in 203 di esse il 2018 è stato l’anno più caldo dal 1900 a oggi. Secondo un sondaggio condotto dall’ European Data Journalism Network tra 61 autorità locali in sei paesi, la risposta locale ai cambiamenti climatici è molto varia. 


Propaganda social, speso oltre mezzo milione per le europee 

Giovedì, 20 Giugno 2019 | Openpolis

Partiti e candidati spendono sempre più soldi in inserzioni politiche online. Il tema ormai non si può più ignorare, ma il parlamento continua a non intervenire.


Quanto hanno speso su Facebook le istituzioni e i partiti europei 

Lunedì, 17 Giugno 2019 | Lorenzo Ferrari
Ornaldo Gjergji
| OBC Transeuropa

Nella campagna per le elezioni europee di maggio, le istituzioni dell’UE e i partiti europei hanno speso quasi 4 milioni di euro in post a pagamento. I dati pubblicati da Facebook permettono di vedere quanto è stato speso nei diversi paesi, e chi ha investito di più.