Approfondimenti


Allevamenti: l’uso degli antibiotici è in calo, ma non abbastanza

Mercoledì, 27 Marzo 2019 | Antoine Vergely
| VoxEurop

In Europa, come nel resto del mondo, la maggior parte degli antibiotici venduti è destinata alla somministrazione animale. Ma l'uso improprio di queste molecole negli allevamenti favorisce lo sviluppo e la trasmissione, anche all'uomo, di batteri resistenti ai farmaci. Alcune azioni sono possibili, come superare l'uso preventivo. 


Latte di pecora in Sardegna: la crisi non ha radici in Romania

Mercoledì, 20 Marzo 2019 | Valentina Vivona
| OBC Transeuropa

La Romania è emersa tra i capri espiatori – o meglio pecore, in questo caso – della crisi del latte in Sardegna. Ma i numeri dicono che non c'entra nulla.


Dirigenti: un universo maschile

Mercoledì, 20 Marzo 2019 | Justin Delépine
| Alternatives Economiques

Solo il 36% dei ruoli di responsabilità, a livello europeo, è ricoperto da donne (l'Italia è sotto la media, con il suo 33%). E mentre gli uomini sono per lo più guidati da uomini, le donne sono a capo di gruppi più giovani e più precari. 


Elezioni europee: il divario di genere nel voto

Martedì, 19 Marzo 2019 | Nikolaj Nielsen
| EUobserver

Le donne tendono a votare di meno alle elezioni europee. Una situazione che obbliga a riflettere sul problema del divario di genere nella politica e nel Parlamento europeo. 


Gli effetti della sfiducia nelle istituzioni

Martedì, 19 Marzo 2019 | Alexander Damiano Ricci
| VoxEurop

Tra gli europei, i greci hanno il più basso livello di fiducia verso le istituzioni politiche. Questo tipo di diffidenza ha di solito due sbocchi: da un lato l'emergere di una tendenza critica che incentiva la partecipazione, dall'altro lato il cinismo politico. In Belgio per esempio si registra un notevole attivismo giovanile, mentre in Croazia prevale la disillusione. I dati di uno studio Eurofound, commentati da esperti a livello europeo. 


L’Unione europea promuove il consumo di carne nonostante il suo impatto ambientale

Mercoledì, 13 Marzo 2019 | Peter Teffer
| EUobserver

L’Unione europea ha stanziato ingenti risorse negli ultimi 3 anni per programmi che promuovono la carne europea. Sollevando molti dubbi sulla compatibilità di questa spesa rispetto alle dichiarate intenzioni dell’Ue in ambito climatico.


In Europa aumentano i vegetariani

Martedì, 12 Marzo 2019 | Andreas Vou
| VoxEurop

Se l’Ue ha intenzione di rispettare sul serio l'ambiente, non può più ignorare i dati che riguardano l’allevamento del bestiame. La maggiore consapevolezza dell’impatto di questa attività a livello etico, ambientale e sanitario ha portato un numero crescente di europei a ridurre o eliminare del tutto il consumo di carni e latticini dalla propria alimentazione.


I paesi del Partenariato orientale avanzano poco o arretrano sulle riforme

Lunedì, 11 Marzo 2019 | Yuliana Romanyshyn
| VoxEurop

Nel 2017 i vicini dell’Unione europea, i paesi del Partenariato orientale (Eastern Partnership, EaP) si trovavano in una situazione di stallo o avevano difficoltà a raggiungere gli standard e gli obiettivi Ue. Lo dicono gli ultimi dati disponibili.


Aumenta l’antibiotico-resistenza in Europa

Lunedì, 11 Febbraio 2019 | Antoine Vergely
| VoxEurop

Nel 2015 nel vecchio continente ci sono state 671.689 infezioni causate da batteri resistenti ai farmaci, all'origine di 33.110 decessi. E secondo le proiezioni dell'Ocse, entro il 2050 paesi come l'Italia, la Grecia e il Portogallo avranno "i più elevati tassi di mortalità dovuti all'antibiotico-resistenza". Una sfida di cui sono chiamati a occuparsi i sistemi sanitari.


Gli europei che restano esclusi dalle europee

Giovedì, 31 Gennaio 2019 | Lorenzo Ferrari
Gina Pavone
Ornaldo Gjergji
| OBC Transeuropa

Quasi 17 milioni di cittadini dell’UE vivono in uno stato membro diverso da quello d’origine. Possono votare per il Parlamento europeo là dove risiedono, ma quasi nessuno lo fa. È un’occasione persa per una politica più transnazionale.