Infopack


Lo European Data Journalism Network (EDJNet, Rete europea del giornalismo dei dati) è una rete di mezzi di informazione indipendenti e di redazioni data che contribuisce a coprire gli affari europei in molte lingue diverse. Il consorzio è nato nel 2017 ed è attualmente composto da 28 testate in 14 diversi stati membri dell'Unione europea.

Sommario

Cosa offre EDJNet

Dove ci trovi

Cosa fornisce EDJNet ai giornalisti

Come diventare membri

 

Cosa offre EDJNet

EDJNet funziona come un nodo per il giornalismo transnazionale e facilita le collaborazioni e l'apprendimento.

  • I contenuti prodotti sono liberamente disponibili in molte lingue diverse. Possono essere ripresi, ripubblicati e riutilizzati da chiunque, anche da coloro che non fanno parte della rete – ci sono solo alcune semplici condizioni da rispettare.
  • La rete offre ai giornalisti degli strumenti originali e dei contenuti di curatela che rendono più semplice per le redazioni approfittare delle opportunità offerte dal data journalism.
  • Il sito di EDJNet e i canali della rete sui social media fanno circolare i contenuti prodotti dai membri in almeno 4 lingue diverse, contribuendo ad ampliare il loro pubblico.
  • Un'apposita struttura e pratiche di collaborazione aiutano i giornalisti membri ad analizzare e spiegare dei fenomeni importanti che toccano le società europee.

La rete è aperta all'ingresso di nuovi membri; non c'è una quota di adesione. Tutti i membri sottoscrivono la politica editoriale di EDJNet e mantengono piena indipendenza editoriale. Se ti interessa saperne di più, puoi consultare la nostra politica sulle adesioni.

 

Dove ci trovi

Sul sito europeandatajournalism.eu è possibile accedere a tutti i contenuti e agli strumenti prodotti da EDJNet in molte lingue diverse. 

Esistono vari canali per rimanere aggiornati sul nostro lavoro:

Newsletter settimanale Twitter Instagram Medium
 

Cosa fornisce EDJNet ai giornalisti

1. Contenuti di informazione

EDJNet pubblica circa 20 nuovi articoli al mese, oltre ad alcuni video e ad alcune inchieste di ampio respiro ogni anno. Lo spetto dei temi trattati è ampio: in sostanza ci interessa ogni questione che tocca i cittadini europei, dalle politiche UE agli sviluppi sociali in corso, dalle questioni economiche alle forme di espressione culturali.

Siamo convinti che per comprendere la realtà di oggi (e di domani) sia importante andare oltre le mere prospettive nazionali. Per questo tutti i nostri articoli hanno un taglio paneuropeo, transnazionale o comparativo. Queste analisi mostrano spesso che gli affari europei e le politiche europee hanno un impatto reale sulla vita quotidiana delle persone, anche a livello nazionale o locale.

I nostri articoli e le nostre inchieste sono data-driven – si fondano cioè su basi fattuali, fonti e metodologie trasparenti e analisi accurate; adottano spesso delle prospettive originali e includono grafici e carte interattive. Ci sforziamo per rendere il più semplice possibile adattare e riprodurre i nostri lavori.

Sei libera/o di riutilizzare e rielaborare tutti i contenuti prodotti da EDJNet, comprese le visualizzazioni grafiche; assicurati solamente di controllare la licenza con cui ciascun contenuto viene rilasciato e di osservare le nostre condizioni d'uso, citando la fonte in modo corretto e inserendo i link richiesti.

2. Strumenti e suggerimenti

Strumenti

Questo strumento aiuta i giornalisti a monitorare e utilizzare dati aggiornati da poco. Offre visualizzazioni automatiche di alcune serie di dati Eurostat, che vengono costantemente aggiornate; è facile adattare le visualizzazioni in base alle proprie esigenze. Lo Stats Monitor inoltre analizza in modo automatico i dati mano a mano che vengono rilasciati, così da identificare tendenze e cambiamenti interessanti che possono contenere una notizia. È possibile iscriversi al servizio di notifiche per ricevere tutti gli aggiornamenti sui dati.

Ecco un paio di esempi che illustrano alcuni modi di utilizzare questo strumento a fini giornalistici: [caso d’uso 1] [caso d’uso 2]

Uno strumento per identificare le questioni più dibattute e i diversi punti di vista in relazione agli affari europei, e per trovare velocemente estratti di dichiarazioni da citare. Il Quote Finder attualmente permette di esplorare l'attività di tutti gli europarlamentari su Twitter e di filtrarla per creare diversi tipi visualizzazioni. Entro la fine di aprile 2019 offrirà un'interfaccia più ricca e rinnovata, che darà accesso immediato a una serie di materiali aggiuntivi ricavati da altre fonti.

Abbiamo preparato un elenco delle azioni che è possibile compiere con il Quote Finder e un esempio di come è possibile sfruttarlo: [caso d’uso]

Lo European Data Portal e lo EU Open Data Portal raccolgono più di 800,000 dataset: non ci vuole molto per perdersi in mezzo a una tale mole di informazioni. Per questo abbiamo sviluppato una porta d'accesso facile da utilizzare per consentire ai giornalisti di trovare e filtrare informazioni interessanti in modo più rapido. Il motore di ricerca guarda a entrambi i portali europei allo stesso tempo e permette di compiere ricerche in sette lingue diverse.

Due esempi di utilizzo di questo strumento: [caso d’uso 1] [caso d’uso 2]

Help desk

  • Se stai lavorando a una storia che riguarda gli affari europei e hai bisogno di qualche suggerimento per trovare, analizzare o visualizzare dei dati puoi contattarci. Forniamo sostegno gratuito ai giornalisti che hanno bisogno di un consiglio per usare al meglio i dati e per sfruttare appieno gli strumenti forniti da EDJNet.  

Curatela

  • Dati utili Stiamo curando una raccolta sempre più vasta di fonti e di banche dati utili per analizzare molti diversi aspetti legati agli affari europei.
  • Scelti per voi – Siamo attenti a monitorare e a segnalare begli esempi di copertura degli affari europei realizzati da altre testate, oltre a strumenti che possono essere utili per i giornalisti.
  • Curiamo anche due liste Twitter, una dedicata ai corrispondenti europei e una ai data journalist europei.
 

Come diventare membri della rete

Le redazioni che fanno parte della rete sono il vero centro dell'attività di EDJNet. Tutti i contenuti e gli strumenti prodotti dalla rete sono in realtà prodotti da uno o più dei suoi membri. Le testate che compongono la rete godono di piena libertà editoriale e possono usare, ripubblicare o far circolare i contenuti prodotti dagli altri membri su tutte le loro piattaforme. Sono previsti due livelli di coinvolgimento nella rete (membri e membri associati).

Un'organizzazione che fa parte di EDJNet:

  • è informata in anticipo sulle inchieste collaborative e sui lavori in corso dei partner
  • può invitare i partner a collaborare su una storia
  • può chiedere che vengano tradotti gratuitamente dei contenuti EDJNet che intende riutilizzare
  • può ricevere un contributo per co-produrre contenuti o per riadattare contenuti esistenti

In compenso, un'organizzazione che fa parte di EDJNet:

  • si impegna a produrre un certo numero di contenuti data-driven con una prospettiva europea
  • contribuisce a far circolare i contenuti EDJNet che rispettano la propria linea editoriale
  • partecipa alle riunioni mensili della rete e al canale Slack

Grazie al sostegno fornito dalla Commissione europea, la partecipazione alla rete è gratuita, e può anzi essere fornito un piccolo sostegno finanziario ai membri.

 

Se desideri saperne di più su EDJNet puoi contattare info@europeandatajournalism.eu o i coordinatori della rete, Gian Paolo Accardo e Chiara Sighele.